Sportello Antiviolenza

le nostre attività: Lo Sportello Antiviolenza, uno spazio di supporto ed elaborazione per le donne

Lo sportello antiviolenza

Su affidamento del Comune di Monterotondo, “La Casa delle Case”, da novembre 2016, gestisce lo Sportello Antiviolenza “Ricomincio da me”. Il servizio offre accoglienza a donne sopravvissute a violenza di genere, fornendo loro una presa in carico finalizzata all’elaborazione della violenza e alla ricostruzione del proprio futuro in base ai proprio obiettivi e risorse.
Per rispondere ai bisogni specifici di cui ognuna è portatrice, viene effettuata una valutazione in merito ai fattori di rischio e di vulnerabilità di ciascuna donna. Inoltre, la metodologia utilizzata punta a promuovere l’autodeterminazione e l’empowerment, attraverso la costruzione di progetti individualizzati per la fuoriuscita della violenza.
Lo sportello offre inoltre un servizio di orientamento legale che verte sull’ambito sia civile sia penale, curato da avvocate esperte sul tema della violenza di genere, finalizzato a fornire le adeguate informazioni relativamente ai propri diritti e ai diversi percorsi legali possibili, con particolare attenzione al supporto nella redazione di un’eventuale denuncia-querela.
Il servizio collabora con Istituzioni e Associazioni che si occupano di violenza di genere con l’obiettivo di coadiuvare il percorso di giustizia e di messa in sicurezza della donna e promuovere la sua salute in maniera globale. Infatti, lo sportello negli anni si è anche occupato di costruire una rete territoriale solida che permettesse un intervento multidisciplinare nella presa in carico dei casi. Ciò è risultato particolarmente importante nella promozione del reinserimento delle donne all’interno del tessuto sociale – in ottica di inclusione comunitaria – soprattutto se si pensa all’isolamento che spesso la violenza di genere comporta, con situazioni in cui le donne sono fortemente scoraggiate se non punite e isolate rispetto al loro rapporto con l’esterno.
La collaborazione si concretizza nella presa in carico multidisciplinare dei casi delle donne in coordinamento con Istituzioni (servizi sociali e sanitari), privato sociale e forze dell’ordine, e nella messa in moto di processi di allontanamento sulla base della valutazione del rischio puntuale effettuata con ciascuna donna.
Sempre nell’ottica della promozione e costruzione della rete, nonché della visibilizzazione del servizio e della sensibilizzazione del fenomeno, le operatrici dello sportello sono state impegnate negli anni in vari eventi di formazione e sensibilizzazione sul tema della violenza di genere. “La Casa delle Case” organizza e partecipa assiduamente a vari eventi organizzati sul tema nell’ambito del territorio.
L’intento del progetto è infatti anche quello di fornire strumenti di prevenzione e superamento del fenomeno. Lo Sportello diviene così un osservatorio ‘privilegiato’ per monitorare il fenomeno della violenza maschile contro le donne e per far emergere alcuni pregiudizi e stereotipi che sottostanno le relazioni tra i generi all’interno di una coppia.

Lo Sportello ha sede all’interno del Comune di Monterotondo in un luogo idoneo a garantire la privacy dei frequentatori ed è aperto 5 giorni a settimana, per un totale di 24 ore settimanali.

Ad oggi lo Sportello ha seguito e supportato 193 donne nel percorso di fuoriuscita dalla spirale della violenza.
Nel corso dei soli primi 15 giorni dell’anno 2022 sono stati effettuati 5 accessi: di questi, in 3 casi si è reso necessario un allontanamento del nucleo madre-bambino e in 2 casi è stato predisposto un inserimento in casa rifugio su un territorio diverso da quello di Monterotondo per garantire la sicurezza del nucleo.

organico

La metodologia di accoglienza, come da normativa vigente, prevede che le donne vengano supportate da altre donne.
L’organico è composto da due operatrici, di cui un’assistente sociale e una psicologa/psicoterapeuta, esperte nei temi della violenza di genere.

contatti e orari

Lo Sportello Anti-Violenza “Ricomincio da me” osserva i seguenti orari: 

LUNEDÌMERCOLEDÌVENERDÌ: 09:00 – 13:00
MARTEDÌ 14:00 – 18:00 | GIOVEDÌ: 10:00 – 18:00

Durante gli orari di apertura è possibile contattarci ai numeri: 0690964314 | +39 3455048825
e-mail: antiviolenza.mrotondo@gmail.com

altri contatti utili

carabinieri monterotondo

0690099960

numero antiviolenza e stalking

1522

numero verde antitratta

800290290